Nuova Edizione del Miami International Boat Show 2020

nuova-edizione-miami-international-boat-show

Prende il via dal 13 al 17 febbraio 2020, la nuova edizione del Miami International Boat Show dove saranno presenti tutti i più importanti professionisti che ruotano intorno all’universo della nautica, compresi naturalmente gli italiani. Ce lo ricorda Giovanni De Pierro sul suo blog. Tra questi, vi è grande attesa per la presenza del cantiere navale Baglietto che, in partnership con il met-aluxury brand italiano Visionnaire annuncia la costruzione di una nuova barca che incarna in sé tutta l’eccellenza del Made in Italy in fatto di tecnica, ingegno e design. Si tratta di un modello di superyacht della serie 38m- V-Line (modello di punta del cantiere navale), che riesce a raggiungere i 18 nodi di velocità grazie ad una versione dei motori Caterpillar ACERT C32B E Rating potenziata. Quello di Baglietto, come ha scritto Alessio Del Vecchio sui social, è certamente uno dei modelli più attesi in esposizione, dal momento che la partnership con Visionnaire dovrebbe apportare all’imbarcazione un aspetto interno ancora più curato ed accattivante, con un design incredibile che andrà ad arricchire le 4 cabine ospiti nel ponte inferiore e la suite armatoriale a tutta larghezza sul main deck con ufficio e cabina armadio, il salone principale e la cucina attrezzata per l’alta ristorazione, gli alloggi per i membri dell’equipaggio situati a prua nel ponte inferiore, la palestra, la zona relax con la Jacuzzi dove è pure la crew mess. La moderna timoneria integrata è firmata Telemar. L’area lounge di Baglietto, continuiamo a leggere sul blog di Giovanni De Pierro Roma, sarà allestita presso Visionnaire Miami, il Flagship Store che ha recentemente ospitato l’installazione di Art Design The Garden of Beauty nel corso del Design Miami e Art Basel lo scorso dicembre. Insomma, il Made in Italy è davvero ben rappresentato in questa edizione 2020 del salone nautico Miami Boat Show, considerato anche il fatto che i visitatori avranno la possibilità di vivere un’esperienza ancora più emozionante e totale: salire a bordo delle incredibili imbarcazioni in esposizione immerse in mare, e navigare su di esse, pranzare a bordo e ricevere lezioni e informazioni inerenti il mondo della nautica da parte di istruttori esperti e certificati. Oltre questo, naturalmente si potrà entrare in contatto con l’universo della vela anche e soprattutto attraverso i numerosissimi spazi espositivi allestiti sulla terraferma , dove si possono trovare moltissimi stand riferiti ai fornitori di motori, abbigliamento e servizi, accessori marini, elettronica e gadget nautici. Per questa edizione, gli organizzatori hanno chiesto a tutte le aziende espositrici di rispettare il tema della tutela dell’ambiente marino, che permea la filosofia della fiera.